Home Page...

Sensori e Pulsanti


Centrali Tastiere Moduli e Alimentatori Sensori e Pulsanti Sirene Rivelazione Gas Evaquatore di Fumo Filtri Fumo

 


   

SENSORE FUMO TFDA-S1

Sensore indirizzato con tecnologia di rilevazione ottico di fumo. Il funzionamento del rivelatore è supervisionato da un microprocessore: l’algoritmo di rilevazione garantisce la massima precisione di analisi densometrica dei fumi catturati dalla camera ottica. L’algoritmo di controllo automatico di guadagno è in grado di compensare dinamicamente la perdita di sensibilità dovuta al deposito di impurità all’interno della camera di analisi.

L’eventuale deterioramento della capacità di rilevazione causato dalle impurità, viene segnalato alla centrale che notifica la necessità di un intervento di manutenzione.
Funzioni programmabili: 3 livelli di sensibilità e segnalazione ottica di colloquio escludibile.
Dotato di attuatore per test elettrico funzionale. Completa gestione RSC® del dispositivo: programmazione, telegestione e controllo di tutti i parametri di funzionamento.
Due Led di segnalazione con visibilità a 360°. Separatore di linea con doppio isolatore. Collegamento su LOOP. Protocollo di comunicazione proprietario ad alta velocità Fire-Speed.
Montaggio su base universale TFBASE01. Grado di protezione IP22. Contenitore ABS V0.
Ingombro (D x H) 100 x 52mm. (base di montaggio non compresa). Colore bianco.
EN 54-7: 2000 + A1: 2002 + A2: 2006 - EN 54-17: 2005.

 

SENSORE TERMOVELOCIMETRICO TFDA-TR1

Sensore indirizzato con tecnologia di rilevazione termico o termovelocimetrica. Classe termica A o B (valore della temperatura statica di intervento in funzione della Classe programmata).
Suffisso termovelocimetrico S o R. Il funzionamento del rivelatore è supervisionato da un microprocessore: l’algoritmo di rilevazione garantisce la massima precisione nella determinazione della temperatura ambientale.

Il funzionamento del rivelatore è supervisionato da un microprocessore: l’algoritmo di rilevazione garantisce la massima precisione nella determinazione della temperatura ambientale. Funzioni programmabili: suffisso termovelocimetrico, Classe termica, segnalazione ottica di colloquio escludibile. Dotato di attuatore per test elettrico funzionale.
Completa gestione RSC® del dispositivo: programmazione, telegestione e controllo di tutti i parametri di funzionamento. Due Led di segnalazione con visibilità a 360°.
Separatore di linea con doppio isolatore. Collegamento su LOOP. Protocollo di comunicazione
proprietario ad alta velocità Fire-Speed. Montaggio su base universale TFBASE01.
Grado di protezione IP22. Contenitore ABS V0.
Ingombro (D x H) 100 x 52mm. (base di montaggio non compresa). Colore bianco.
EN 54-5: 2000 + A1: 2002 - EN 54-17: 2005

   

SENSORE TFDA-STR1

Sensore indirizzato in configurazione Combo 2T, composto da due sezioni di rilevazione distinte ed indipendenti: la prima sezione è costituita da un rivelatore ottico di fumo, la seconda sezione da un rivelatore termovelocimetrico con Classe A1, Suffisso R (temperatura statica di intervento 58°C).

Il funzionamento del rivelatore è supervisionato da un microprocessore: l’algoritmo di rilevazione garantisce la massima precisione nella determinazione della temperatura ambientale e nell’analisi densometrica dei fumi catturati dalla camera ottica. L’algoritmo di controllo automatico di guadagno è in grado di compensare dinamicamente la perdita di sensibilità, dovuta al deposito di impurità all’interno della camera di analisi. L’eventuale deterioramento della capacità di rilevazione causato dalle impurità, viene segnalato alla centrale che notifica la necessità di un intervento di manutenzione.
Funzioni programmabili: 3 livelli di sensibilità, funzione preallarme escludibile, 4 criteri di rilevazione e tecnologie di rilevazione singolarmente escludibili. Dotato di attuatore per test elettrico funzionale.
Completa gestione RSC® del dispositivo: programmazione, telegestione e controllo di tutti i parametri di funzionamento. 2 Led di segnalazione con visibilità a 360°. Separatore di linea con doppio isolatore.
Collegamento su LOOP. Protocollo di comunicazione proprietario ad alta velocità Fire-Speed.
Montaggio su base universale TFBASE01. Grado di protezione IP22. Contenitore ABS V0.
Ingombro (D x H) 100 x 52mm. (base di montaggio non compresa). Colore bianco.
EN 54-7: 2000 + A1: 2002 + A2: 2006 - EN 54-5: 2000 + A1: 2002 - EN 54-17: 2005

 

BARRIERE DI FUMO


Adatto alla protezione di vaste aree senza divisioni interne ove una rivelazione puntiforme potrebbe risultare difficoltosa.
Protezione di magazzini , e ambienti con soffitti alti.
Portata da 10 a 70 mt. Con una maggiorazione dello specchio si può arrivare fino a 100 mt.
Composta da ricetrasmettitore e 1 specchio di riflessione.

 

RIFLETTORI

 

Kit da 3 riflettori da 20x20 per rivelatori lineari serie py8200. Distanza copertura da 70 a 100 mt.

 

 

RIVELATORE ANALOGICO OTTICO DI FUMO A BASSO PROFILO

Il rivelatore ottico di fumo reagisce in particolare al fumo provocato dal surriscaldamento di cavi elettrici, dalla accensione di carta da filtro, dalla carbonizazione del legno, dal cotone riscaldato, ecc. Il rivelatore, il cui principio di funzionamento si basa sulla fotoelettricità per misurare la densità di fumo, emette un segnale analogico il cui valore varia in presenza di fumo o di guasto o di necessità di manutenzione.

Tali valori sono analizzati dalla centrale che provvede a visualizzare i relativi allarmi e/o stati di funzionamento. L’elemento sensibile è completo di base di montaggio all’interno della quale un circuito di identificazione assegna l’indirizzo del rivelatore per mezzo di interruttori decimali rotativi. Non è possibile la sostituzione del rivelatore ottico con altro tipo (ionico, termico, ecc.) se non per mezzo di una chiave di programmazione da digitare sulla centrale stessa. Il rivelatore è dotato di due indicatori ottici di azione di modo che uno o tutti e due possano essere facilmente visti da ogni angolo di visuale. I due led lampeggiano in condizioni di funzionamento normale e si accendono stabilmente in caso di allarme.

 

PULSANTE TFCP01

Pulsante indirizzato per la segnalazione manuale di incendio. Completa gestione RSC® del dispositivo: programmazione, telegestione e controllo di tutti i parametri di funzionamento.
Separatore di linea con doppio isolatore. Collegamento su LOOP.
Protocollo di comunicazione proprietario ad alta velocità Fire-Speed. Grado di protezione IP44.

Contenitore ABS V0. Montaggio in esecuzione rottura vetro o ripristinabile.
Accessori in dotazione: vetro protetto da pellicola antifortunistica e chiave di ripristino pulsante.
Dimensioni (L x H x P) 86 x 86 x 53mm. Colore rosso.
EN 54-11: 2001+A1: 2005 - EN 54-17: 2005
 

PULSANTE INDIRIZZATO

 

L'avvisatore d'emergenza manuale non ha bisogno di martelletto perché il vetro di copertura è "pre-inciso" ed è protetto da una speciale pellicola antischegge. In caso di pericolo, basta semplicemente una decisa pressione con un dito che il vetro si spezza a metà (senza pericolo di tagliarsi le mani) ed i contatti di scambio dell'avvisatore autoscattano producendo il comando d'allarme senza dover premere alcun pulsante. Completo di modulo d’ingresso indirizzato.

 

Centrali ] Tastiere ] Moduli e Alimentatori ] [ Sensori e Pulsanti ] Sirene ] Rivelazione Gas ] Evaquatore di Fumo ] Filtri Fumo ]  

ARICI RAINERI ELETTRONICA s.a.s.|P.Iva 017 429 709 89
Piazza Aldo Moro, 15 - 25015 DESENZANO del GARDA (BS)
Tel. + 39 030 991 26 12|Fax. + 39 030 912 34 62
2012-2015 © All right reserved, Arici Raineri Elettronica

Credits: Webmaster (@) Copyright 2000-20015. Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza il consenso scritto dell'editore.